Warning: preg_replace() [function.preg-replace]: No ending delimiter '"' found in /web/htdocs/www.olioconti.it/home/blog/components/com_k2/views/item/view.html.php on line 446

Warning: preg_replace() [function.preg-replace]: No ending delimiter '"' found in /web/htdocs/www.olioconti.it/home/blog/components/com_k2/views/item/view.html.php on line 455

Olive ottime, olio medio

Campagna olearia particolare, con olive ottime ma ahimè oli da olive a volte di qualità inferiore.

A causa delle favorevoli condizioni meteo le olive hanno avuto uno sviluppo ottimale.

Noccioli di media grandezza, polpa ben formata, alta umidità; queste caratteristiche, con l'assenza della mosca olearia almeno in ottobre, hanno reso le olive belle a vedersi ma difficili da molire.

Non considerando i picchi in positivo ed in negativo ma analizzando la media della produzione posso trarre le seguenti conclusioni a termine quasi della campagna olearia.

Considero quasi terminata la campagna qualitativa in quando  la maggior parte delle olive da raccogliere presentano una polpa non più soda ma molle.

I problemi riscontrati nella molitura sono stati notevoli. Il fattore discriminante è stata l'alta umidità che in caso di disattenzione ha creato oli da olive con difetto di avvinato e/o inacetito, fermentazione e/o sporco. Etil esteri alti anche in presenza di acidità sotto lo 0,2. Quest'anno con bassa acidità molti altri valori risultavano compromessi per cui si sono prodotti oli anomali o vergini o addirittura lampanti.

Costituire masse importanti di olio da olive a norma è difficile.

Come da previsioni UNAPROL la produzione di olio da olive sarà di 250.000 tonnellate.

Finora, a circa un mese dalla firma dell'accordo di filiera per la vendita di olio extra vergine 100% italiano secondo le caratteristiche concordate, nessuna AOP ha presentato richieste ufficiali per la vendita di extra vergine e pensare che l'accordo prevede solo 10.000 tonnellate, neanche il condimento per l'insalata degli italiani. 

 

  • Vota questo articolo
    (2 Voti)
  • Pubblicato in OEVO
  • Letto 1128 volte

Lascia un commento

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.