2015, anno internazionale del suolo

Il 2015 è stato proclamato Anno internazionale del suolo.

 L'ente incaricato per l'attuazione di tutti i progetti legati a questo importante evento è la FAO, l'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura delle Nazioni Unite, che dovrà operare in stretta collaborazione con tutti i Governi che hanno sottoscritto la Convenzione delle Nazioni Unite.

L'anno internazionale mira ad aumentare la consapevolezza e la comprensione sull'importanza del suolo per la sicurezza alimentare e a diffondere quelle che sono le funzioni essenziali degli ecosistemi.
Gli obiettivi specifici che i Paesi intendono raggiungere sono:
 
•Aumentare la piena consapevolezza tra la società e i decision makers civili circa la profonda importanza del suolo per la vita umana.
•Educare il pubblico sull'importantissimo ruolo che il terreno gioca per la sicurezza alimentare.
•Sostenere le politiche e le azioni efficaci per la gestione e la protezione delle risorse del suolo sostenibile.
•Promuovere gli investimenti in attività di gestione del suolo sostenibili per sviluppare e mantenere i terreni sani.
•Rafforzare le iniziative in relazione al processo di SDG (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile) e l'agenda post-2015.

 

Ultima modifica ilMartedì, 09 Dicembre 2014 12:56
  • Vota questo articolo
    (0 Voti)
  • Pubblicato in Giroliando
  • Letto 765 volte
Altro in questa categoria: « Oleide Buon Natale. »

Lascia un commento

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.